Massimo Riposati

ROMA – Palazzo Rondanini (1998)

Lunedì 21 dicembre 1998 h. 18.30

Massimo Riposati, Presidente del Centro Iniziative Multimediali DIAGONALE

annuncia la mostra (in serata unica) delle ultime edizioni “Eos libri d’artista” a cura di Piero Varroni. Seguiranno una conversazione sul “libro d’artista” di Vincenzo Perna e con la partecipazione dell’attore Ulderico Pesce, una lettura di poesie.

LIBRIOPERE

Nascono come libri e sono perfettamente autonomi, costituendosi come “opera”.

In essi c’è un percorso di parole e immagini, dove il segno iconico e quello verbale si incontrano nella forma del “libro opera” : realizzazione amanuense a tiratura limitatissima (non più di quarantadue esemplari).

L’interazione delle forme del linguaggio visivo con quelle della poesia (o altro) crea un “unicum”, un prodotto riconoscibile come libro ma che è Opera.

Oggetto irripetibile che possiamo maneggiare con cura, trarne un’impressione tattile, che ci riporta dalla preziosità del “frammento” alla complessità di un sistema “ultratestuale”.

Nell’era della multimedialità il libro d’artista si pone come una pratica elitaria e raffinata, oltre le canonizzazioni imperanti, riaffermando una dimensione artigianale che andava scomparendo e una manualità che testimonia la volontà di ricercare ritmi più pacati da contrapporre alla velocità dell’universo digitale: il tutto sulla spinta emozionale-formale di una specifica creatività.

Giosetta Fioroni e Guido Ceronetti: Frate Martino suona…

Giulia Napoleone e Valerio Magrelli: Onde

Guido Strazza e Edoardo Sanguineti: Dislessico

Piero Varroni e Roberto Deidier: Temporale

DIAGONALE Centro Iniziative Multimediali, Piazza Rondanini 48, 00186 Roma


G Fioroni e G Ceronetti

Frate Martino suona il liuto alla locanda dello struzzo (1998)


Giosetta Fioroni e Guido Ceronetti:

Frate Martino suona il liuto

alla locanda  dello struzzo

Libro con una poesia di Guido Ceronetti,

dipinto a mano in ogni sua parte da Giosetta Fioroni. Realizzato con carta a tino Alcantara 300 gr.

Formato da trentacinque esemplari numerati con cifre arabe e cinque prove d’artista in cifre romane,

tutti con firma degli autori  cm 35,5 x 25,5.

Roma, novembre 1998

Paula Claire

Animated (1998)


Contiene in sequenza di dieci fogli, una “text-ile series” di Paula Claire.

Copertina di Piero Varroni.

Composto in nove copie firmate dall’autrice – cm 33 x 24,5

Oxford/Roma, dicembre 1998

Fernando Aguiar

The book of the letters (1998)


Autore: Fernando Aguiar

Titolo: THE BOOK OF THE LETTERS

Descrizione: intervento grafico in foglio unico piegato in 8 parti

Carta: Fabriano 350 gr.

Tiratura: 9 esemplari, numerati e firmati dall’autore

Dimensioni: cm 33 x 13

Realizzazione: dicembre 1998

Roberto Deidier e Piero Varroni

Temporale (1998)


Non so se è per la notte o il temporale,

Ma l’abbraccio del sonno

E’ una maschera del ghiaccio più duro

A mezzo inverno. Goccia sui balconi,

Ticchetta l’alluminio della veranda

Finché l’oscurità trova il suo ritmo

E batte un suono freddo agli occhi aperti.

Senza attesa di tuono è già alta la buriana

E tra le coperte la morsa dell’aria

Stringe a vortice – al palato disfatto

Dice un sapore d’asfalto bagnato.


Autori: Roberto Deidier e Piero Varroni

Titolo: TEMPORALE

Descrizione: contiene una poesia di Roberto Deidier.

Dipinto a mano, nelle pagine interne e nella copertina, da Piero Varroni

Carta: Alcantara 160 gr. le pagine interne, 300 gr. la copertina

Tiratura: 21 esemplari più 7 in numeri romani. Firmati dagli autori

Dimensioni: cm 25 x 18

Realizzazione: settembre 1998

Valerio Magrelli e Giulia Napoleone

Onde (1998)


I.

Studio del tracciato dell’onda:

la curvatura della sua spinta,

la flessione della sua linea.

Soffio o sospiro.

Che tutto sia calcolato.

La misura.

II.

Petalo dell’impronta

un’onda digitale:

curva che si propaga

emissione di sé.

La spinta che si estingue

sulla sponda del nulla:

spuma che non ha rena

remissione di sé.


Leggi tutto “Valerio Magrelli e Giulia Napoleone”

I.

Studio del tracciato dell’onda:

la curvatura della sua spinta,

la flessione della sua linea.

Soffio o sospiro.

Che tutto sia calcolato.

La misura.

II.

Petalo dell’impronta

un’onda digitale:

curva che si propaga

emissione di sé.

La spinta che si estingue

sulla sponda del nulla:

spuma che non ha rena

remissione di sé.


Leggi tutto “Valerio Magrelli e Giulia Napoleone”

Edoardo Sanguineti e Guido Strazza

dislessico (1998)


tutto sommato (scrisse), l’esistente, in generale (siamo nel ’26: siamo nel mese di aprile), è una modesta imperfezione:

modesta,

certo, a paragone dell’immenso non esistente, del puro e semplice niente): è un’irregolarità, una mostruosità:

la voce mia, così, la mia

scrittura, orribilmente deturpano, lo so (per poco, ancora), la

[suprema

armonia dell’agrafia, dell’afasia:

(già rinuncio, dislessico, a

[rileggermi)


Autori: Edoardo Sanguineti e Guido Strazza

Titolo: ..DISLESSICO..

Descrizione: contiene una poesia di Edoardo Sanguineti e un’incisione di Guido Strazza

Carta: Hahnemühle 230 gr. le pagine interne, Alcantara 300 gr. la copertina

Tiratura: 35 esemplari più 7 in numeri romani. Numerati e firmati dagli autori

Dimensioni: cm 25 x 18,5 Realizzazione: luglio 1998

La  poesia di Edoardo Sanguineti “tutto sommato (scrisse), …” è la n° 9 di “Corollario” 1992-1996

Giangiacomo Feltrinelli Editore Prima edizione, gennaio 1997

Julien Blaine

Feuilles (1998)


Villa Waldberta / Feldating, aprile 1998

FEUiLLE S 

S

feuiLLes

d’arbre

?

de livre

?

LA / FEUILLE

ACCUSE / LE

COUP / DU

CHOC / DE

LA / GOUTTE

 

“La feuille accuse le coup du choc de la goutte”

10 exemplaires écrits, dessinés et signés de la main de l’auteur*

(*Tratto Marker Permanent, Calligraph Réform 1,5 & pinceau Fehhaar 12)

rehaussés à l’aquarelle avec fenêtres à jour sur lettres magnétiques Choking Hazard (Made in China) et sur diverses feuilles cueillies dans le parc de la VillaWaldberta par bombes de peinture en aérosol


“Julien” (Made in Marseille)

Autore: Julien Blaine

Titolo: FEUILLES

Descrizione: dipinto a mano, in foglio unico piegato in 8 parti.

Copertina di Piero Varroni

Carta: Fabriano 350 gr.

Tiratura: 10 esemplari, numerati e firmati dall’autore

Dimensioni: cm 33 x 13

Realizzazione: aprile 1998